SMISTAMENTO EFFICIENTE

Nella catena di processo raccolta – smistamento – riciclaggio, lo smistamento decide il valore economico ed ecologico dei tessili usati. TEXAID riesce ad ottenere un valore second-hand superiore alla media pari a fino il 65 percento. La media europea del settore si attesta su valori dal 45 al 50 percento circa. L'efficiente smistamento filtra dai tessili smaltiti gli indumenti utilizzabili per il second-hand che rimangono quindi nel ciclo tessile.

In Svizzera uno degli impianti di smistamento a controllo vocale più moderno al mondo contribuisce a questo successo. La parte essenziale dello smistamento spetta tuttavia alle persone. In Svizzera, in Bulgaria, in Germania, in Marocco o in Ungheria: le nostre collaboratrici valutano manualmente ogni singolo capo di abbigliamento e lo classificano in base a circa 60 criteri.

Circa il 35 percento degli articoli raccolti viene classificato come «non più indossabile». Quasi la metà di esso, ossia il 15 percento del totale, può essere trasformato in strofinacci che offrono buoni servizi nell'industria per i lavori di pulizia e di lucidatura. L'altro 15 percento viene riciclato dopo essere stato sfilacciato e aggiunto come materia prima ad altri materiali o trasformato in materiale isolante. Soltanto il 5 percento dell'intera quantità raccolta viene riciclato per via termica.