LAVORARE, IMPARARE E VIVERE NELL’EINGLIEDERUNGSSTÄTTE BASELLAND (CENTRO INTEGRATIVO DI BASILEA CAMPAGNA)

L’Eingliederungsstätte Baselland (ESB) è al servizio di persone diversamente abili e si prodiga affinché esse possano esprimere il proprio potenziale e quindi vivere e lavorare più autonomamente possibile. Grazie agli incarichi, ad esempio di TEXAID, l’ESB può offrire alle persone diversamente abili anche speciali posti di lavoro.

TEXAID e l’ESB
Nella regione Basilea Campagna sono presenti alcuni cassonetti di TEXAID intensamente utilizzati dalla popolazione e che devono quindi essere regolarmente svuotati. TEXAID ha affidato all’ESB l’incarico di svuotare i cassonetti di indumenti usati del comune di Reinach. Grazie a ciò, le persone affette da disabilità possono svolgere un’attività lavorativa protetta. Possono muoversi all’aperto e lavorare in un piccolo team per loro ideale. L’ESB può fornire opportunità d’impiego sensate, produttive e creative complessivamente a circa 480 persone diversamente abili.

Ampia offerta
Le offerte dell’ESB, una fondazione di insieme Baselland, sono tanto varie quanto le persone a cui sono rivolte. Oltre all’offerta di posti di lavoro protetti, la fondazione offre anche varie modalità abitative con circa 100 abitazioni. Nelle officine dell’ESB con proprio valore aggiunto vengono accuratamente e puntualmente evasi incarichi di circa 300 amministrazioni e aziende diverse, dalle piccole e medie imprese alle grandi ditte internazionali.

Grazie all’ESB, gli adolescenti che recepiscono l’assicurazione d’invalidità hanno la possibilità di intraprendere una formazione adeguata alle loro inclinazioni e capacità. Durante la formazione, gli apprendisti possono vivere in una pensione per apprendisti dell’ESB o frequentare la formazione da casa. Nella pensione gli adolescenti vengono preparati ad una gestione della quotidianità più indipendente possibile.


Partecipazione alla vita culturale

L’ESB sostiene anche il settore culturale con varie modalità, promuovendo una buona e sana qualità di vita. Così le persone diversamente abili possono partecipare alla vita culturale e sociale. Ad esempio, con la mostra d’arte «artESB» ha creato una piattaforma per artisti, disabili e non. Questa diversità è una particolarità di questa mostra ad ha luogo annualmente.

Ulteriori informazioni sull’ESB e sulle sue offerte sono riportate qui.